Home Milano In Città Bullizza un compagno sui social, ammonito dalla Questura di Milano

Bullizza un compagno sui social, ammonito dalla Questura di Milano

40
0

La Questura di Milano ha emesso un provvedimento di ammonimento nei confronti di un ragazzo di 14 anni, reo di aver perseguitato per quattro mesi un compagno di un istituto scolastico nel centro di Milano attraverso i social network. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, avrebbe preso in giro il coetaneo attraverso un profilo Instagram, da gennaio ad aprile, caricando dei fotomontaggi che avevano come mira proprio il compagno di classe e che miravano a deridere le presunte tendenze omosessuali dello stesso.

L’aggredito è stato informato di quanto stava avvenendo da alcuni compagni di scuola e ha deciso di affrontare il bullo, ma la condotta è proseguita fino a quando la vittima non è caduta in uno stato depressivo e si è rifiutato di andare a scuola. Il padre del ragazzo colpito dal continuo scherno si è quindi rivolto alla Polizia Postale. Il bullo è stato raggiunto da un provvedimento di ammonimento, dovrà frequentare un percorso terapeutico in un centro apposito per un tempo che dipenderà dal suo comportamento.