Home Sport Milano Rubata auto alla pugile disabile Erika Novarria, all’interno c’era la protesi della...

Rubata auto alla pugile disabile Erika Novarria, all’interno c’era la protesi della gamba amputata

La boxeur milanese Erika Novarria, 27 anni, ha denunciato il furto della propria auto nella notte tra il 1° e il 2 maggio. All’interno della stessa, in una borsa, c’era la protesi che l’atleta (vittima nel 2009 di un incidente stradale che le ha causato l’amputazione della gamba destra) utilizza per vivere e per allenarsi. All’interno dell’auto, una Toyota C-HR color bianco perla con un tettuccio nero, c’era anche un pc poi ritrovato in un cassonetto.

La Novarria ha precisato di aver lasciato l’automobile parcheggiata in strada, avendo dormito in zona Bovisa a casa del ragazzo. E’ stata la stessa atleta a denunciare il furto e richiedere la restituzione almeno del “piede challenger” usato come protesi. La stessa ha un costo di circa ottomila euro, ma soprattutto servirebbero diversi mesi per ricostruirla e altri ancora per abituarsi, con la conseguente perdita di tantissimi allenamenti.