Home Cronaca Esalazioni spray al peperoncino, evacuata scuola nel lodigiano

Esalazioni spray al peperoncino, evacuata scuola nel lodigiano

La palestra di un istituto superiore, il Cesaris di Casalpusterlegno (provincia di Lodi), è stata evacuata a causa di un rischio intossicazione per un insegnante di educazione fisica e i suoi 14 studenti. Ad effettuare il sopralluogo sono stati i vigili del fuoco di Lodi, con il nucleo Nbcr, nucleare biologico chimico radiologico.

Secondo i primi rilievi a causare l’intossicazione sarebbe stato uno spray al peperoncino, evidentemente utilizzato da un gruppo di ragazzi o da un singolo che hanno voluto fare un brutto scherzo a chi era presente nella palestra. I pompieri hanno infatti trovato al piano interrato una bomboletta che hanno consegnato ai carabinieri, ai quali sono state affidate le indagini. La scuola riaprirà senza problemi già domattina, per fortuna le persone colpite dallo spray non hanno riportato guai gravi.