Home Città Metropolitana Tragedia a Pioltello: quattro indagati

Tragedia a Pioltello: quattro indagati

La procura di Milano ha inserito quattro persone nel registro degli indagati per la tragedia avvenuta a Pioltello la scorsa settimana, quando tre donne hanno perso la vita e quarantasei persone sono rimaste ferite per il deragliamento di un treno sulla tratta da Cremona a Milano Porta Garibaldi.

Gli indagati dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano e dai pm Leonardo Lesti e Maura Ripamonti sono i vertici di Rete Ferroviara Italiana e Trenord: i due ad Maurizio Gentile (Rfi) e Cinzia Farisé, il direttore di produzione Umberto Lebruto (Rfi) e il direttore operativo Alberto Minoia. L’accusa è disastro ferroviario colposo e omicidio colposo plurimo. Nel registro degli indagati dovrebbero finire presto anche i due enti per la legge sulla responsabilità amministrativa delle società.

E’ stato dato anche l’assenso all’autopsia del corpo delle tre vittime: Giuseppina Pirri, Pierangela Tadini e Ida Maddalena Milanesi.