Home Milano In Città All’Università Statale la cattedra sull’accesso al cibo

All’Università Statale la cattedra sull’accesso al cibo

università milano

L’Università Statale di Milano avrà l’onore di ospitare la cattedra “Food: access and law”, istituita dall’Unesco e dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura.

“La Cattedra Unesco, che sarà attivata nell’ambito del nuovo corso di perfezionamento “L’alimentazione tra salute, diritto e mercato”, coordinato da Pier Filippo Giuggioli, direttore del Centro Studi Interuniversitario di Diritto comparato e straniero, sarà affidata a Livia Pomodoro, già presidente del Tribunale di Milano e Presidente del Milan Center for Food, Law and Policy – si legge sul sito dell’ateneo milanese – . Tra gli obiettivi della Cattedra, oltre alla predisposizione di buone pratiche relative all’accesso al cibo e alle condizioni di produzione a livello globale, rientra lo studio delle implicazioni sociologiche del diritto al cibo, anche con riferimento al rapporto tra il ruolo della nutrizione e la regolamentazione dei processi migratori.

Secondo Gianluca Vago, Rettore della Statale di Milano, “l”istituzione della Cattedra Unesco premia l’impegno dell’Ateneo sui temi fondamentali legati al cibo, confermandone il ruolo di laboratorio di idee sullo sviluppo sostenibile e sulla biodiversità”.