Home Milano In Città Otto milioni dal Comune per combattere la povertà

Otto milioni dal Comune per combattere la povertà

Il Comune di Milano metterà a disposizione otto milioni di euro per contrastare l’emarginazione adulta e la condizione dei senza dimora. Sono i fondi ottenuti grazie ai progetti dell’Assessorato alle Politiche Sociali nell’ambito dei programmi nazionali “Inclusione” e “I FEAD”. Per entrambi è prevista una somma attorno ai 4 milioni di euro.

“Fondi immediatamente disponibili che permetteranno di aumentare le misure di contrasto alla povertà già messe in campo dall’Amministrazione e di migliorare il sistema di inclusione e riscatto offerto a chi si trova in gravi difficoltà, anche attraverso la sperimentazione di soluzioni innovative”, si legge sul sito del Comune di Milano.

Verranno creati appositamente cinquanta posti di housing first, quattrocento posti di accoglienza di qualità e cento posti per senzatetto con patologie fisiche e mentali, oltre a un potenziamento della rete dei centri diurni e delle unità mobili.