Home Milano In Città Arte e cultura Il writer Frode ridipinge il murales di Verdi

Il writer Frode ridipinge il murales di Verdi

Il writer Frode, su mandato del Comune di Milano, ha ridipinto il murales raffigurante Giuseppe Verdi e posto su una centralina elettrica di fronte al Teatro della Scala. Lo ha fatto durante un evento pubblico organizzato dall’amministrazione comunale con Davide “Atomo” Tinelli (storico writer milanese) e A2A.

L’opera, chiamata “grigi + verdi” era stata cancellata con una mano di vernice bianca lo scorso ottobre. L’assessore comunale alla cultura, Filippo del Corno, ha annunciato possibili azioni legali contro chi ha cancellato una prima volta il murales, che risaliva all’inizio del 2016. Faceva parte dell’iniziativa “Energy Box” ed era dunque un graffito realizzato con tutti i crismi legali, così come gli altri facenti parte del medesimo progetto. Subito dopo la cancellazione dell’opera, era stato lo stesso writer Frode a chiedere spiegazioni al Comune e A2A, che avevano negato qualsivoglia coinvolgimento, promettendo all’autore che il murale sarebbe tornato al suo posto. Così è stato.