Home Città Metropolitana Cronaca Rubano diecimila buoni pasto: scoperti e arrestati

Rubano diecimila buoni pasto: scoperti e arrestati

Avevano rubato diecimila buoni pasto per un valore di oltre sessantamila euro, aprendo un furgone di un corriere espresso. Il fatto risale a ottobre del 2016. Un anno dopo i carabinieri di Paderno Dugnano hanno rintracciato i responsabili e hanno arrestato per furto aggravato sette persone di età compresa tra i 32 e i 48 anni, di varie nazionalità.

Quattro sono italiani, più un albanese, un peruviano e un ecuadoriano. Tra i complici dei ladri c’era l’autista del furgone, che aveva fornito ai malviventi la chiave dello stesso e aveva finto una consegna in un condominio a Paderno, dando ai complici tutto il tempo possibile per compiere il furto.

Alcuni passanti hanno però fatto da testimoni ai carabinieri, segnando il numero di targa di una delle moto che hanno partecipato all’azione e segnalando come vi fossero delle circostanze sospette, ad esempio il fatto che fossero andati a colpo sicuro su un determinato scatolone. Anche per questo le indagini si sono poi concentrato su quello che si è rivelato essere il complice. I responsabili sono ora stati tratti nel carcere di Monza.