Home Sport Milano Spalletti: “Abbiamo le carte per poter fare risultato a Torino”

Spalletti: “Abbiamo le carte per poter fare risultato a Torino”

Luciano Spalletti si presenta alla vigilia di Juventus-Inter con la consapevolezza di avere in mano una squadra che sta facendo meglio di quanto ci si potesse aspettare.

“Abbiamo le carte per poter fare il massimo risultato a Torino”

dice il tecnico nerazzurro, che rispetto alla partita in casa con il Chievo Verona recupera i due squalificati Gagliardini e Miranda e l’acciaccato Vecino.

Poche le indicazioni di formazione, anche se qualche piccola informazione Spalletti la fornisce. Giocherà Borja Valero, il che fa intendere che per Brozovic non ci sarà spazio, almeno dall’inizio. Vecino sta bene, farà da compagno di reparto a Gagliardini in mezzo al campo. Ci sarà anche Santon, di cui il tecnico sottolinea la grande crescita. “Può giocare anche da centrale, qualora ne avessimo bisogno”, la specifica in conferenza stampa.

In generale il tecnico sembra convinto di avere in mano una squadra che può fare male alla Juventus.

“Conosciamo le nostre qualità – dice – Sappiamo che tipo di avversario abbiamo contro e in quale stadio andremo a giocare, ma abbiamo consapevolezza di quello che siamo, così come sappiamo che non possiamo approcciare la gara senza la necessaria leadership, senza la giusta reattività”.

Calcio d’inizio alle 20.45, domani sera all’Allianz Stadium.