Home Città Metropolitana Cronaca Avvelenati dal tallio a Nova Milanese, svolta nelle indagini

Avvelenati dal tallio a Nova Milanese, svolta nelle indagini

Potrebbe essere arrivata una svolta nelle indagini per l’avvelenamento da tallio che ha colpito due famiglie a Nova Milanese a metà novembre. Le cinque persone colpite, tre delle quali sono morte e due delle quali sono tuttora ricoverate in ospedale (i coniugi Alessio Palma e Maria Lina Pedon,), potrebbero essere stati colpiti da alcune erbe da infuso, secondo i risultati delle analisi svolte all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. La quantità, prelevata dall’Ats Monza e Brianza da una terrina in casa delle vittime, sarebbe infatti superiore alla soglia minima di sicurezza. Sono attualmente in corso le indagini per capire chi potrebbe aver preparato tali infusi e ovviamente se alla base della morte delle vittime ci sia o meno un intento criminale o un’accidentale fatalità.