Bettarini jr: “Provocato e poi circondato da dieci persone”

Quattro fermi, ma gli inquirenti cercano altre sei aggressori

Niccolò Bettarini ha raccontato a TgCom l’incubo vissuto nella notte tra sabato e domenica, quando è rimasto vittima di un’aggressione fuori dall’Old Fashion che gli è costata nove coltellate e un ricovero all’ospedale Niguarda. Quattro persone sono state fermate con l’accusa di tentato omicidio, ma secondo quanto riportato nei verbali avrebbero agito insieme ad altre sei persone, di cui le forze dell’ordine stanno verificando l’identità.

“Mi ha dato alcuni buffetti sulla faccia cercando di provocarmi – racconta lo stesso Bettarini rispetto a quanto avvenuto – io ho provato a respingerlo, ma mi sono trovato immediatamente in mezzo a più di dieci persone e non ho capito più nulla. Sono caduto a terra e quando la mia fidanzata Zoe è venuta a soccorrermi le è arrivato un calcio in faccia. Subito dopo sono scappati tutti”.