A Night for Chet Baker al Carroponte

Serata dedicata al noto trombettista statunitense.

Domenica 3 giugno al Carroponte si terrà la serata A Night for Chet Baker, che rende omaggio al  leggendario trombettista e cantante americano.

Nato nel ’29 a Yale (Stati Uniti), Chet Baker è celebre per il suo tipico stile lirico e intimista e per essere un esponente del genere “cool jazz”. Baker raggiunse il successo quando iniziò a collaborare con il sassofonista Gerry Mulligan, con il quale formò un quartetto che raggiunse l’apprezzamento del pubblico e della critica. Ben presto divenne protagonista della scena musicale e, in seguito alla rottura con Mulligan, lavorò come solista.

Il quartetto che  renderà omaggio al noto trombettista è formato da Mario Mariotti (tromba), Gabriele Orsi (chitarra), Achille Giglio (contrabbasso) e Francesco Di Lenge (batteria).

 Il gruppo ripropone proprie riletture di alcuni brani del repertorio di Baker con nuovi arrangiamenti e senza sfociare in una impossibile imitazione. I brani sono tratti, in particolare, dagli ultimi anni di carriera del musicista, quando la sonorità della sua tromba si indirizzava verso un fraseggio scarno, lirico e dal forte impatto emotivo.