Colpo in gioielleria in via Foppa: arrestati cinque italiani

Il furto risale al 14 luglio scorso

Cinque persone, quattro uomini e una donna tutti di origine italiana, sono stati arrestati per il furto di una gioielleria lo scorso 14 luglio in via Foppa, a Milano, e per la tentata rapina a una tabaccheria nel Centro Sarca, risalente invece al 17 novembre.

Le telecamere del negozio di gioielli hanno infatti ripreso i malviventi e grazie alle immagini è stato riconosciuto il 44enne D.M., già in carcere per un’altra rapina. Erano invece ancora a piede libero gli altri quattro complici: S.V.m 47 anni e precedenti per furto e spaccio, A.A., 45 anni con rapine e spaccio alle spalle, F.A., 65 anni e alcuni precedenti e l’unica donna, R.I., 51 anni, che sarebbe stata una delle menti dei due colpi.

La gioielleria era stata rapinata a volto scoperto e con in mano dei martelli. I titolari del negozio non avevano riportato alcuna ferita, non avendo reagito al colpo.