Home Milano In Città Arte e cultura La Filarmonica di Milano al Lirico Gaber

La Filarmonica di Milano al Lirico Gaber

Filarmonica

La Filarmonica di Milano prende dimora al Teatro Lirico Giorgio Gaber dal prossimo 19 gennaio.

Lo farà con un progetto musicale dedicato a Mendelssohn. Ha infatti spiegato il suo presidente Luca Formenton: “Grazie alla collaborazione con il Comune di Milano che ci ha sempre sostenuto in questi anni, siamo felici di assumere finalmente la funzione di orchestra in residenza del rinato Teatro Lirico Giorgio Gaber”.

Per la sera del debutto, con la direzione di Leopold Hager, sono previsti i brani: Overture e suite da “Sogno di una notte di mezza estate” e Sinfonia n.5 in re maggiore “Riforma”.
“Verrà eseguito – ha spiegato Marco Seco, direttore artistico della Filarmonica – l’integrale delle sue sinfonie e alcune delle sue composizioni più significative, come il concerto per violino e orchestra, i due concerti per pianoforte e orchestra, le sinfonie per archi, il meraviglioso ottetto e alcune overture, alcune raramente eseguite, come la bella Melusina e Ruy Blas.”

LaFil tornerà a esibirsi a marzo, il 5 e il 6 con la direzione dello stesso Seco e con il pianista Pietro De Maria; il 23 aprile con Carlo Maria Parazzoli in veste di primo violino e il 24 dello stesso mese diretta da Felix Mildenberger e Daniel Lozakovich come solista.