Home Milano Zona 7 Cronaca Milano Zona 7 Come la Casa di Carta: tre arresti per rapina

Come la Casa di Carta: tre arresti per rapina

rapina

Si travestivano come i protagonisti della Casa di Carta e così facendo hanno messo a segno una rapina dopo l’altra.

Due pregiudicati, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare, in carcere, e una donna sospettata di essere loro complice, è finita ai domiciliari grazie a un’operazione messa a segno dalla Squadra Mobile di Torino. L’immedesimazione con i personaggi della famosa serie TV non era solo nelle maschere usate per mettere a segno i colpi ma anche nei nomi che si erano dati, Helsinki e Professore.

Le indagini sui tre erano partite dalla Procura di Milano perché li aveva identificati come i responsabili di una rapina compiuta lo scorso 22 settembre in una banca di via Forze Armate, zona sud ovest della città.
I due erano entrati in banca travestiti e armati; avevano quindi preso in ostaggio dipendenti e clienti e, nel giro di una trentina di minuti, si erano portati via un bottino da 320.000 euro. Nella fuga erano stati aiutati dalla donna, ora ai domiciliari, che aveva agito come palo aspettandoli in macchina.

I due uomini avevano poi messo a segno una seconda rapina a novembre, sempre con le stesse modalità, ma, questa volta erano stati individuati e arrestati. In fase di perquisizione in casa di uno dei due pregiudicati la Polizia ha trovato 56mila euro in contanti nascosti sotto una piastrella mentre a casa della donna sono stati trovati altri 40mila euro nascosti in una cassetta di sicurezza.