Home Mobilità Monopattini: il punto di vista di Marco Granelli

Monopattini: il punto di vista di Marco Granelli

monopattini

A pochi giorni dal varo delle nuove regole per chi usa i monopattini in città, sul tema è intervenuto l’assessore alla Sicurezza del Comune Marco Granelli.

Sul suo profilo social ha scritto: “Monopattini, bene, utili, ma usiamoli con la testa e rispettiamo le regole: no sui marciapiedi”.
Il tema della sicurezza per chi utilizza i mezzo della nuova mobilità è sempre stato al centro dell’attenzione da parte di Comune e Polizia locale anche alla luce dei numeri sugli incidenti.

Solo venerdì scorso, Asst Gaetano Pini, ospedale Niguarda e Policlinico hanno diffuso i numeri sugli incidenti con il monopattino. Le cadute dal monopattino sono la causa principale di accesso al pronto soccorso con una media del 14,3% sul totale degli accessi giornalieri.

“Per questo con la Polizia Locale – ha scritto sempre Granelli – abbiamo fatto controlli e li continueremo a fare, soprattutto sui marciapiedi, ma anche chi passa con il rosso, o va in due”.
Che i controlli siano serrati lo dimostrano i numeri: “In 5 giorni – ha spiegato l’assessore – sono state sanzionate 29 persone, 20 sfrecciavano sul marciapiede, 50 euro di multa”.

Da ultimo Granelli ha aggiunto anche un indicatore che riguarda il decoro urbano: “E parcheggiamoli bene, senza intralciare i pedoni. In tre giorni ne abbiamo rimossi 62 che erano parcheggiati male, 41 euro di multa più 96 euro di rimozione, e 4 euro per ogni giorno in deposito, non conviene. E noi continuiamo a fare parcheggi per bici e monopattini, perché la città sta cambiando ma, tutti, usiamoli bene”.

La sicurezza per chi usa i monopattini ma anche per i pedoni e gli automobilisti che con questi mezzi hanno a che fare, con esiti non sempre felici, sono stati al centro delle iniziative anche a livello regionale.
Se ne è fatto portavoce l’assessore Riccardo De Corato che è intervenuto più volte sul tema avanzando anche proposte per migliorare la situazione.