Home Prima Pagina Incidente seguito da un pestaggio nel bresciano: arrestato l’aggressore

Incidente seguito da un pestaggio nel bresciano: arrestato l’aggressore

incidente

All’alba di domenica, fuori dalla discoteca Number One di Cortefranca, in provincia di Brescia, due auto sono rimaste coinvolte in un incidente frontale a seguito del quale un uomo di 32 anni è stato picchiato in maniera così brutale da perdere quasi la vita.

A poche ore di distanza dai fatti, i Carabinieri sono riusciti a identificare il responsabile, un 22enne residente a Bergamo che aveva già precedenti per rissa. Al momento dell’arresto, con l’accusa di omicidio colposo, l’uomo avrebbe tentato la fuga. Al momento è rinchiuso nel carcere cittadino.

L’incidente aveva richiamato diverse persone appena uscite dal locale e che sono state quindi sentite come testimoni dei fatti. Qualcuno ha raccontato di avere visto l’aggressore accanirsi, senza un evidente motivo, contro uno dei due occupanti dell’auto coinvolta, anche lui di origine bergamasca.
I colpi hanno interessato principalmente il volto e la testa ma risulta che una volta finito a terra sia stato colpito anche a calci. All’arrivo dei soccorsi l’uomo è stato prima intubato sul posto e poi trasportato agli Spedali Civili in codice rosso dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa. Al momento le sue condizioni restano molto gravi.

Le altre persone coinvolte nell’incidente non hanno riportato ferite gravi mentre agli atti dell’indagine è stato acquisito il video del pestaggio registrato dalle videocamere di sorveglianza.