Home Prima Pagina Frode: 11 indagati e 21 milioni di euro sequestrati

Frode: 11 indagati e 21 milioni di euro sequestrati

condanna

I Finanzieri del Comando Provinciale di Milano hanno disposto il sequestro di oltre 21milioni di euro nell’ambito di un’indagine per frode fiscale coordinata dal procuratore aggiunto Eugenio Fusco e dal sostituto procuratore Luigi Furno.

Il provvedimento ha riguardato 11 persone residenti nel nostro paese – in Lombardia, Lazio e Marche – oltre che in Svizzera indagate per avere messo in piedi una frode che ha coinvolto 1.500 soggetti, tra imprenditori e professionisti, convinti di investire le proprie risorse finanziarie in fondi immobiliari costituiti alle Isole Bermuda e in Lichtenstein.

In alcuni casi si proponeva la sottoscrizione di polizze assicurative emesse da compagnie estere, in fondi gestiti da società di investimento maltesi che poi si sono rivelate prive di liquidità. Il collocamento delle polizze avveniva attraverso una rete di distributori assicurativi italiani collegati tra loro, molti dei quali scomparsi per effetto di operazioni societarie straordinarie.
A questo proposito, nel commentare l’inchiesta, il procuratore Fusco ha detto: “Bisogna fare attenzione ai guadagni facili, laddove ci sono proposte di trading on line in cui vengono prospettati profitti facili attraverso strumenti finanziari, bisogna essere particolarmente attenti”.