Home cibo Como: minimarket con cibo mal conservato. Denunciato il titolare

Como: minimarket con cibo mal conservato. Denunciato il titolare

bancarotta

La Guardia di Finanza ha denunciato un venditore pakistano di Como, titolare di un minimarket etnico, per il reato di vendita e distribuzione per il consumo di alimenti in cattivo stato di conservazione.

Da una perquisizione del suo minimarket in via Milano, infatti, è emerso un campionario di irregolarità che ha portato al sequestro di 3 quintali di alimenti mal conservati.

Molti prodotti erano accatastati per terra su pavimenti sporchi o addossati alle pareti scrostate. Alcuni erano conservati all’interno di comuni sacchetti di plastica. I freezer presenti nel negozio avevano gli scarichi rotti e, di conseguenza, pesce, ortaggi e carni erano in pessimo stato di conservazione nonché privi di ogni informazione utile per la tracciabilità dei prodotti.
Erano no inoltre presenti alimenti sfusi che erano lì da non si sa quanto tempo.

Non si salvava neppure lo stato dei locali nei quali sono stati trovati infiltrazioni d’acqua, cavi elettrici non a norma e l’assenza di retine di protezione da infestanti sul soffitto.