Home Prima Pagina Castiglione D’Adda: il covid si è portato via la storica edicolante

Castiglione D’Adda: il covid si è portato via la storica edicolante

edicolante
fonte foto Il Messaggero

Maddalena Amiti, 78 anni, l’edicolante di Castiglione d’Adda, il paese d’origine del paziente 1, Mattia Maestri, è deceduta per le conseguenze del covid.

La donna non aveva mai contratto il virus e aveva mantenuto aperta la sua edicola nonostante l’alternarsi dei lockdown. Non aveva voluto vaccinarsi nonostante i suoi clienti l’avessero invitata più volte a farlo. Diceva di aver paura degli effetti collaterali del vaccino. I suoi concittadini, invece, hanno risposto con convinzione alla campagna vaccinale tanto che il loro numero ha raggiunto l’82% degli aventi diritto.

L’edicolante si era però ammalata circa un mese fa tanto che si era reso necessario il ricovero all’ospedale Maggiore di Lodi. Le sue condizioni sono andate via via peggiorando fino al trasferimento in terapia intensiva a Pavia, dove si è spenta. Per il Comune si tratta della prima e unica vittima del 2021 e della perdita di un pezzo di storia dal momento che Maddalena gestiva la sua attività in via Garibaldi da 22 anni.

“È stata un punto di riferimento davvero importante per la nostra comunità – ha ricordato il vice sindaco Stefano Priori – nel periodo difficilissimo delle prime ondate della pandemia. Non la dimenticheremo”.