Home Città Metropolitana Aggressione a Melzo: due giovani fermati a Ventimiglia

Aggressione a Melzo: due giovani fermati a Ventimiglia

lite

I Carabinieri della compagnia di Pioltello hanno eseguito due decreti di fermo per aggressione alla stazione di Ventimiglia. I destinatari sono due giovani.

Si tratta di un 18enne e di un 16enne sospettati dell’accoltellamento di un uomo avvenuto a Melzo lunedì scorso. La vittima era stata prima picchiata e poi accoltellata da due persone a volto coperto. Ricoverato in ospedale in prognosi riservata, non era in pericolo di vita.

I due fermati sono residenti a Melzo e Pioltello e avevano intenzione di fuggire in Francia. Dopo il fermo sono stati accompagnati alla casa circondariale di Sanremo e all’Istituto Penale Minorile di Genova.

La vittima si trovava nei pressi di un distributore automatico di bevande insieme ad altre persone quando era stato aggredito a calci e pugni. L’aggressione è poi proseguita in viale Montegrappa dove uno dei due aggressori aveva estratto un coltello da cucina con una lama di 13 cm e gli aveva sferrato 7 colpi tra addome, torace e arti.