Home Economia De Corato: nuove iniziative contro l’usura e il racket

De Corato: nuove iniziative contro l’usura e il racket

monopattini

Nel corso di una conferenza stampa organizzata nel comune di Rozzano, l’assessore alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione Riccardo De Corato ha presentato il protocollo d’intesa tra il Comune e l’Associazione nazionale anti racket e anti usura “Sos Italia Libera”.

Con l’occasione è stato anche presentato il nuovo numero per le denunce contro l’usura: 02 84960912.

“In un momento di crisi come questo legato alla pandemia – ha detto l’assessore – si sono create purtroppo le condizioni ancor più favorevoli alle infiltrazioni mafiose nel tessuto socio-economico del nostro territorio”.
I numeri del fenomeno sono in crescita con la Camera di Commercio che ha registrato un aumento del 30% delle richieste d’aiuto per gestire la crisi da eccesso di debito e Confcommercio per la quale il 45% delle imprese intervistate denunciano fenomeni di usura e le offerte di acquisto a un valore inferiore a quello di mercato.

“Regione Lombardia – ha aggiunto – si sta impegnando su vari fronti nel contrasto alla criminalità organizzata, sviluppando varie iniziative legate alla legge regionale 17 del 2015 sugli interventi per la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata e per la promozione della cultura e della legalità”.
L’impegno è soprattutto rivolto ai giovani coinvolti in diversi progetti nati dalle convenzioni con l’Ufficio Scolastico Regionale e le università lombarde.

“Mai come oggi – ha concluso – dobbiamo mettere in campo tutte le forze contro l’usura. Anche se non è semplice, oggi la parola d’ordine degli imprenditori deve essere una: denunciare!”.
A breve partirà anche una campagna di comunicazione sul problema dell’usura.