Home Design Salone del Mobile: Maria Porro è il nuovo presidente

Salone del Mobile: Maria Porro è il nuovo presidente

Salone
fonte foto Il Giornale

Maria Porro, dell’omonima azienda di arredamento, è il nuovo presidente del Salone del Mobile che si svolgerà dal 5 al 10 settembre.

Arriva a colmare il vuoto lasciato dalle dimissioni di Claudio Luti rassegnate lo scorso mese di aprile quando sembrava prevalere il parere negativo sull’edizione prevista per il 2021.
Porro, classe 1983, ha una laurea in scenografia a Brera ed esperienza nell’organizzazione di grandi eventi in Italia e all’estero oltre a essere presidente di Assoarredo.

“Insieme a tutto il Cda – sono state le sue prime parole – , avremo il compito di accompagnare il Salone, palcoscenico unico e irrinunciabile per il design, verso le sfide future che si declinano in sostenibilità, digitalizzazione, ricerca, innovazione, creatività e inclusione mantenendo altissima la qualità”.
Intervistata da La Repubblica ha poi aggiunto: “Occuparsi del Salone in un momento così critico ci consentirà di valutare con più attenzione tutte le nuove possibilità che ci si aprono davanti. Partendo da un presupposto: il Salone non è solo una fiera, ma è un grande evento culturale che rappresenta un patrimonio di tutti e che dobbiamo sostenere e valorizzare tutti insieme, una cosa bellissima da rendere sempre più forte e interessante”.

Il presidente di Federlegno Arredo Claudio Feltrin, alla guida del cda che ha sostenuto la sua nomina ha evidenziato: “Competenza, passione, creatività, capacità di ascolto e sintesi, oltre a radici ben salde nel tessuto imprenditoriale dell’arredo e nella storia del design. Sono queste le caratteristiche che contraddistinguono il percorso professionale e associativo di Maria Porro che, grazie anche a una spiccata personalità, sono certo trasmetterà al Salone del Mobile l’energia necessaria per raggiungere traguardi ambiziosi”.