Home Prima Pagina Orario dei negozi: si torna alla normalità

Orario dei negozi: si torna alla normalità

quartiere

Il Comune di Milano, in accordo con la Prefettura, ha deciso di ripristinare l’orario dei negozi così come era prima della pandemia.

Palazzo Marino ha fatto sapere in una nota che “la sospensione del provvedimento si rende possibile dopo la chiusura delle scuole che ha significativamente diminuito l’afflusso di utenti sulla rete di trasporto pubblico”.

In occasione della crescita dei contagi dello scorso autunno erano stati presi provvedimenti per decongestionare la fascia 07:00 – 10:00 anche alla luce della capienza dei mezzi di trasporto al 50%.
Con la riapertura delle scuole a gennaio si era quindi deciso di scaglionare gli ingressi degli studenti e di cambiare l’orario dei negozi non alimentari – tranne ambulanti, edicole, tabacchi, farmacie e parafarmacie – che non potevano aprire prima delle 10:15. Gli uffici pubblici e i servizi alla persona non potevano aprire prima delle 09:30 così come gli enti e le aziende che erogano servizi al pubblico, come le banche.

Alla luce del nuovo provvedimento, la capienza dei mezzi pubblici è stata portata dal 50 all’80%. Si pensa di mantenere questa scelta fino alla riapertura di scuole e università tanto che il Comune fa sapere: “Le misure restano comunque condizionate dall’evoluzione del contesto sanitario a livello nazionale e territoriale e dal conseguente quadro normativo di riferimento”.