Home Milano Zona 6 Cronaca Milano Zona 6 Solo pagamenti elettronici: il primo esperimento a Milano

Solo pagamenti elettronici: il primo esperimento a Milano

pagamenti
fonte foto Milanotoday

A Milano è nato il primo spazio all’interno del quale tutti i pagamenti sono solo elettronici.

Si tratta dello spazio ex Ansaldo di Base con i suoi bistrot, le postazioni di coworking, gli eventi e le mostre che si è fatto pioniere del progetto grazie alla collaborazione con un’azienda che si occupa di pagamenti digitali.

La sperimentazione era partita all’indomani delle chiusure dovute alla pandemia ma l’inaugurazione ufficiale è arrivata solo adesso alla presenza del sindaco Sala dal momento che lo spazio è di proprietà del Comune e che ha commentato: “Milano vuole sempre essere pioniera nell’innovazione e nell’innovazione si trova a proprio agio”.

Si tratta della prima sperimentazione di questo genere in uno spazio così vasto che per l’occasione è stato dotato di un gran numero di smart pos.
Un esperimento riuscito vista la risposta positiva dei frequentatori, anche dei più giovani. Ha infatti spiegato Matteo Bartolomeo, presidente di Base Milano: “Eravamo preoccupati che i giovanissimi, i quali usano spesso i nostri spazi per studiare, potessero riscontrare dei problemi. E invece ci siamo accorti che proprio loro sono tutti dotati di strumenti elettronici per pagare”.
La nuova modalità di pagamento riguarda anche gli eventi, le mostre e i pernottamenti alla residenza CasaBase.