Home Città Metropolitana Cronaca Smantellato gruppo neonazista: 4 arresti

Smantellato gruppo neonazista: 4 arresti

ndrangheta

La Polizia ha arrestato 4 ventenni nel corso di un’operazione che si è svolta tra Milano e Trieste e che ha portato a sgominare un’organizzazione clandestina di matrice neonazista denominata Avanguardia Rivoluzionaria.

L’indagine è stata coordinata dal capo della Sezione Distrettuale Antiterrorismo della Procura di Milano Alberto Nobili e dal pm Enrico Pavone.
Il gruppo neonazista si ispirava ai gruppi suprematisti americani e incitava alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali ed etnici. I loro modelli e i nomi di mattaglia erano mutuati da quanti si erano già macchiati di crimini in nome di questi stessi ideali come nel caso di Anders Breivik, responsabile dell’eccidio di Utoya nel luglio del 2011.

Secondo le indagini, il gruppo aveva già programmato azioni terroristiche e intimidatorie allo scopo di recuperare denaro oltre ad aver preso contatti con altre organizzazioni di estrema destra. Lo scorso maggio, per esempio, uno dei fermati era in Svizzera tra le fila di Junge Tat quando c’è stata un’aggressione ai loro danni organizzata da movimenti antifascisti.
Ulteriori dettagli dell’operazione saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà oggi alle ore 11:00 presso la Sala Scrofani della Questura di Milano.