Home Politica Matteo Bianchi è il nuovo candidato per le elezioni Comunali a Varese

Matteo Bianchi è il nuovo candidato per le elezioni Comunali a Varese

Bianchi
Fonte foto Varesenoi.it

Nel corso della sua recente visita a Gallarate, nel varesotto, Matteo Salvini ha annunciato che sarà Matteo Bianchi il candidato per la poltrona di sindaco di Varese in vista delle elezioni del prossimo autunno.

A proposito della scelta Salvini ha commentato: “Oggi abbiamo chiuso Varese, ringrazio un parlamentare disposto a mollare la sua poltrona a Roma per occuparsi della sua comunità a Varese”.

Bianchi, 42 anni, è un deputato leghista che ha già ricoperto la carica di sindaco a Morazzone ed è membro del Comitato Europeo delle Regioni.
Nel confermare la sua disponibilità con un lungo post su Facebook ha scritto: “È giunta l’ora di mettersi in prima linea per restituire, con impegno e dedizione, quanto la città mi ha donato”.

Nel caso di Varese si era presentata la necessità di trovare un sostituto a Roberto Maroni che ha annunciato il ritiro della sua candidatura, avanzata a settembre del 2020, per motivi personali come ha scritto lui stesso in un post su Facebook. A gennaio di quest’anno, Maroni, ex ministro dell’Interno, ex segretario della Lega ed ex presidente della Lombardia, aveva avuto un malore mentre si trovava nella sua abitazione di Lozza ed era stato prima ricoverato all’ospedale Circolo e poi al Besta di Milano dove era stato sottoposto a un delicato intervento.