Home Brianza Usmate Velate: nuovi uffici in un immobile sequestrato alla mafia

Usmate Velate: nuovi uffici in un immobile sequestrato alla mafia

Usmate

Il prossimo 28 giugno, alle 17:30 avverrà l’inaugurazione degli spazi di via Deledda 5/g a Usmate Velate, provincia di Monza e Brianza, che trasformeranno un immobile sequestrato alle mafie in un nuovo spazio che ospiterà gli uffici di Polizia Locale, lo Sportello lavoro Afol e lo Sportello stranieri.

I nuovi uffici saranno operativi già dalla giornata di martedì 29.
Nello specifico caso della Polizia, sarà presente nelle mattine di martedì e giovedì per le attività di sportello che si affiancano così alla presenza sul territorio per una maggiore vicinanza alle esigenze dei cittadini.

“Un risultato straordinario, fortemente voluto da questa Amministrazione, che porta anche a Velate alcuni servizi fondamentali per la cittadinanza fra cui quello di Polizia Locale – ha commentato il sindaco di Usmate Lisa Mandelli -. Uno spazio che fino ad alcuni anni fa rappresentava il malaffare, si trasforma oggi nella sede di uffici per la cittadinanza. […] Ai cittadini ora il compito di usarlo e interpretarlo come un passo che il Comune compie verso di loro”.

“Entra a pieno titolo nel nostro patrimonio comunale un edificio che una volta apparteneva alla criminalità ed oggi diviene sede municipale – ha aggiunto Mario Sacchi, assessore con delega al Patrimonio – Grazie ai servizi attivati, via Deledda diverrà non solo un punto di ascolto, ma un presidio stessa contro ogni illegalità e ingiustizia. Una targa collocata all’esterno dell’immobile terrà traccia della svolta compiuta, della confisca e della restituzione di questo bene alla collettività”.

La riqualificazione dell’edificio è stata possibile grazie alla partecipazione a un bando regionale che ha fornito il 50% dell’importo previsto per l’intervento. La restante parte, così come gli arredi, sono stati forniti dal Comune.