Home Milano In Città Arte e cultura Piccolo Teatro: presentata la proposta per l’estate

Piccolo Teatro: presentata la proposta per l’estate

Piccolo

Il Piccolo Teatro si appresta a proporre una stagione estiva decisamente inconsueta, al via il 21 giugno e fino al 27 settembre, che vuole essere una risposta alla complessità dei tempi che stiamo vivendo.

Ecco allora la proposta di due diversi programmi che si intrecciano fino a trovare il loro momento più importante il 14 agosto, giornata che coincide con il centenario della nascita di Giorgio Strehler.

Il primo programma, dunque, è più tradizionale e ha come titolo “Incursioni/Escursioni” dal momento che porterà gli spettacoli fuori dal Piccolo in diverse parti della città tra cui l’ex Convitto del Parco Trotter, il Mare Culturale Urbano, Casa Chiaravalle, Cascina Merlata e Cassina Anna. Tra i nomi in cartellone, tra gli altri, Stefano Massini e Marco Paolini.

Il secondo programma, che ha come titolo “Ogni volta unica la fine del mondo” mutuato dal filosofo francese Jacques Derrida, accompagnerà il pubblico verso produzioni decisamente contemporanee che hanno al centro il tema della sostenibilità. Non solo spettacoli quindi ma anche letture, conversazioni, laboratori per bambini e contaminazioni tra argomenti diversi come botanica e antropologia, filosofia e neurobiologia vegetale, solo per citarne alcuni.