Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Un tranquillo week end di risse e rapine

Un tranquillo week end di risse e rapine

lite

L’ultimo fine settimana ha fatto registrare più di un episodio violento, tra rapine e risse, lungo le strade della movida.

In un caso, però, dietro alla violenza usata a scopo di rapina, i Carabinieri hanno identificato un gruppo composto da ragazzi italo marocchini che avrebbe agito in diverse zone ripetendo sempre lo stesso schema criminale. Il primo episodio aveva avuto come teatro le Colonne di San Lorenzo e le vittime erano state scelte con cura tra quanti avevano esagerato con droga e alcool.

Visto il rafforzamento dei controlli in questa zona la banda criminale ha pensato bene di spostarsi tra Garibaldi e corso Como dove, intorno alla una, hanno accerchiato un gruppo di ragazzi tra i 17 e i 19 anni che si sono visti sottrarre i cellulari. Il fatto che poi i rapinati abbiano tentato di reagire ha solo peggiorato la situazione tanto che un ragazzo è stato ricoverato con ferite al naso e al labbro e un secondo con il viso insanguinato in seguito ad alcune ferite alla testa. Dai loro racconti gli inquirenti hanno capito che la banda è la stessa.
Non solo. Sempre nella notte un giovane ha incrociato una pattuglia in zona Darsena per segnalare di essere stato prima inseguito e poi derubato di un panino da un gruppo di giovani magrebini.

Purtroppo ad animare le notti milanesi non ci sono state solo le rapine ma vere e proprie risse. È il caso di due episodi che si sono registrati nei dintorni della Darsena.
Il primo in piazza XXIV maggio dove si sono fronteggiati due gruppi che sono finiti prima a invadere le rotaie del tram e poi a usare spranghe e altri oggetti per avere la meglio sugli avversari.

Poi lungo il Naviglio Pavese con tanto di filmati realizzati dagli abitanti che hanno poi chiamato le Forze dell’ordine. Al loro arrivo, però, la maggior parte delle persone coinvolte si era già dileguata.