Home Milano Zona 2 Cronaca Milano Zona 2 Un uomo peruviano di 38 anni è stato accoltellato a morte durante...

Un uomo peruviano di 38 anni è stato accoltellato a morte durante una partita di calcio

procuratori

Un uomo di origine peruviana, di 38 anni, è stato accoltellato a morte in un campo di calcio di via del Ricordo, zona nord est della città, dove si stava giocando una delle due semifinali della Super League di calcio a cinque.

I fatti risalgono al pomeriggio di domenica quando l’uomo, insieme alla compagna e ad alcuni amici stava assistendo alla partita dagli spalti fino a che gli animi delle tifoserie non hanno cominciato a scaldarsi.
A quel punto, ha raccontato la donna agli inquirenti, l’uomo si è allontanato insieme ad altri due connazionali senza poi fare ritorno.
Quando sono riusciti a rintracciarlo era riverso a terra con diverse pugnalate al petto.

All’arrivo dei soccorsi è stato quindi trasportato in codice rosso all’ospedale Niguarda dove si è scoperto che le ferite, inferte con un’arma da taglio dalla lama corta, avevano però raggiunto il cuore compromettendo così il suo quadro clinico tanto che l’uomo è deceduto poche ore dopo l’intervento.

Gli uomini della Compagnia di Villa San Giovanni stanno ora vagliando le testimonianze dei presenti dal momento che in zona le videocamere di sorveglianza sono piuttosto scarse. Con buona probabilità i due aggressori si sono dati alla fuga sfruttando la confusione della partita e, si ipotizza, la complicità di altri presenti. Resta da accertare anche se i tre si conoscessero o meno. Tra le possibili motivazioni del gesto restano aperte tutte le piste, dai futili motivi all’esistenza di vecchi rancori.