Home Brianza Villa Reale di Monza: tutto esaurito per la riapertura del 29 maggio

Villa Reale di Monza: tutto esaurito per la riapertura del 29 maggio

Villa
Monza_Villa-Reale

Il concerto che segnerà la riapertura della della Villa Reale di Monza, il prossimo 29 maggio, ha già conquistato un primato: l’esaurimento di tutti i biglietti disponibili a poche ore dall’apertura delle vendite.

Per l’occasione si esibiranno i Cameristi della Scala che proporranno brani di Antonio Vivaldi e di Astor Piazzolla.
Già nel tardo pomeriggio di ieri il sito per le prenotazioni non offriva più posti disponibili mentre gli ultimi ad essere prenotati sono stati i posti davanti al palco, sistemato dietro la fontana prima dell’ultimo cancello della Villa e quelli sul lato delle Cavallerizze e delle Serre reali.

Per la Villa Reale la riapertura coinciderà con il passaggio alla gestione pubblica dopo l’interruzione burrascosa dei rapporti con la gestione precedente e privata. Si potranno quindi visitare, in un percorso della durata di un’ora, 28 stanze tra appartamenti e sale con inizio dall’atrio di ingresso che conduce alle sale di rappresentanza del primo piano nobile con le sue decorazioni neoclassiche; a seguire gli spazi del Secondo Piano con il celeberrimo appartamento del Principe di Napoli, la biblioteca con la sua affascinante boiserie realizzata in legno di noce e gli appartamenti del Re e della Regina per terminare infine nel salone centrale con lo splendido affaccio sui Giardini Reali.

“Aspettiamo a Monza tantissimi visitatori – ha affermato il sindaco di Monza e presidente del consorzio Villa Reale Dario Allevi – ,: per loro spalancheremo finalmente le porte della nostra Villa Reale con la sua storia stratificata, l’eccezionalità dell’architettura e il verde del Parco. Un luogo che è un unicum e che restituiamo alla città con l’obiettivo di ampliare gli orizzonti”.
Il programma proseguirà poi con un ricco calendario di eventi fino al 2 giugno.