Home Ambiente Oasi Ca’ Granda: le iniziative per il 19 e 20 giugno

Oasi Ca’ Granda: le iniziative per il 19 e 20 giugno

oasi
Fonte foto Ansa

Il week end del 19 e 20 giugno sarà inaugurata l’Oasi Ca’ Granda, la prima oasi rurale d’Italia, una vasta area compresa tra i fiumi Ticino e Adda, che racchiude tutti i terreni donati nei secoli all’Ospedale Maggiore, oggi Policlinico.

Fondato nel 1456 e chiamato con affetto dai milanesi “Ca’ Granda” perché accoglieva e forniva cure a tutti, ha ricevuto, per far fronte alla gratuità della sua missione, terreni e cascine da affittare o da coltivare per nutrire pazienti, poveri e orfani. Di questa importante eredità si occupa l’omonima Fondazione nata nel 2015 che si è impegnata a valorizzare le qualità agricole, ambientali e culturali di un patrimonio che comprende 8.500 ettari di terreno, 100 cascine, tre chiese e l’abbazia di Mirasole.

Per scoprire questo immenso patrimonio naturale e storico è stato studiato un calendario ricco di iniziative, a cadenza settimanale, rigorosamente all’aria aperta e rispettose delle normative covid che prevedono percorsi a cavallo e in bicicletta, laboratori per i più piccoli, passeggiate lungo canali e sorgive, un volo in mongolfiera per ammirare il territorio e la natura dall’alto, degustazioni negli agriturismi per riscoprire la vera cucina lombarda e con la possibilità di acquistare prodotti del territorio a km0 e un tuffo nella storia attraverso la visita di chiese e cappelle.

L’evento clou di questa presentazione al grande pubblico si terrà domenica 20 all’abbazia di Mirasole con laboratori per bambini, giochi antichi, visite guidate nelle campagne circostanti e una mostra fotografica nei chiostri.
Tutte le attività sono gratuite ma occorre la registrazione dal momento che i posti sono comunque limitati.