Home Milano Zona 2 Cronaca Milano Zona 2 Festa clandestina: è la volta degli studenti norvegesi

Festa clandestina: è la volta degli studenti norvegesi

discoteca

L’ennesima festa clandestina interrotta dai Carabinieri ha riguardato, questa volta, un gruppo di studenti ventenni della Bocconi di origine norvegese.

I fatti risalgono a lunedì 17 maggio quando, poco prima delle 22:00, è arrivata una segnalazione al 112 che riferiva di una festa in corso all’interno di un appartamento di via Boscovich, zona stazione centrale.

Dai controlli sono risultate, in effetti, 24 persone presenti in piena violazione delle norme anti covid sugli assembramenti e che si sono giustificate dicendo di voler celebrare la festa della Costituzione norvegese. Il mancato rispetto delle regole tutt’ora in vigore non ha però risparmiato loro la sanzione da 400 euro che si applica in casi come questo.

Episodi di questo tipo continuano a ripetersi, specie nel week end. In quello appena trascorso, per esempio, sono state multate in tutto una cinquantina di persone: in un locale in via Monte Grappa dove sono state sorprese delle persone a consumare bevande all’interno di un locale mentre in via Cipro e Ripa di Porta Ticinese erano in corso altre feste clandestine.