Home Musica A giugno torna la musica del Carroponte

A giugno torna la musica del Carroponte

carroponte

Il 2021 vedrà la riapertura del Carroponte a Sesto San Giovanni laddove negli anni scorsi si è svolta la manifestazione di musica dal vivo tra le più vivaci dell’estate milanese.

E così, nonostante le evidenti limitazioni che ci saranno l’amministratore Alessandro Fabbro ha deciso che ” Un altro anno fermi non possiamo stare”. Ed ecco allora le prime proposte a calendario che prevedono l’esibizione di Emma Marrone il 23, 24 e 25 giugno, Mecna il 1 luglio (data già sold out motivo per cui se ne attende una seconda), i Coma_Cose (6 luglio), Murubutu (8 luglio), La rappresentante di lista (14 luglio), Piero Pelù (15 luglio), Motta il 21 luglio e Dardust il 22. Si pensa già a settembre con la presenza di Extraliscio, Max Gazzè, Van de Sfroos e Zen Circus.

“La nostra fortuna – ha evidenziato ancora Fabbro – è quella di avere uno spazio di 12mila metri quadri strutturato in maniera modulabile a seconda delle esigenze, e questo è piaciuto a tutte le grandi agenzie italiane che hanno deciso di portare i propri artisti qui. Così come ci sono stati sostegno e piena collaborazione da parte del Comune di Sesto che ha capito difficoltà e costi di quella che è comunque una scommessa. È stato faticoso, tra tanti ‘se’, tanti ‘forse’ e tempi stretti con cui lavorare, ma tutti hanno remato nella stessa direzione”.

Tornando alle immancabili restrizioni legate al covid, lo spazio che di solito accoglieva 9.500 persone non potrà ospitarne più di mille ma nonostante i costi che serviranno per garantire il servizio di sicurezza e controllo i prezzi sono rimasti in linea con il 2019. Oltre alla musica lo spazio del Carroponte offrirà anche la possibilità di seguire gli europei di calcio e vivere esperienze gastronomiche.