Home Città Metropolitana Calcio: tra tifo e gioco, una mostra a Cinisello Balsamo

Calcio: tra tifo e gioco, una mostra a Cinisello Balsamo

partita

Il Museo della Fotografia di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo, hinterland nord di Milano, ospiterà dal 12 giugno al 24 ottobre una mostra dal titolo ‘Chi non salta. Calcio. Cultura. Identità’.

Per l’occasione, che coincide con l’avvio del Campionato europeo sarà coinvolto l’intero Comune con altre iniziative all’aperto che declinano questo sport in chiave locale. Lo scopo della mostra è di indagare il ruolo del calcio nella cultura italiana presentando, attraverso le immagini, il suo ruolo nella società, nel paesaggio, nella memoria e nella cultura del nostro Paese.
Il percorso espositivo è stato quindi costruito grazie al coinvolgimento di oltre venti artisti diversi per generazione e per scelta del mezzo espressivo che spazia così dalla fotografia alle installazioni fino a comprendere anche i video.

A piano terra di Villa Ghirlanda il visitatore sarà accolto da una sezione introduttiva dedicata a identificare il rapporto tra arte e calcio per poi passare all’esplorazione della dimensione del tifo inteso come espressione di una identità collettiva. Al primo piano la mostra dedica spazio al calcio giocato considerato nel processo di formazione della persona che si confronta con il gruppo fino a diventare squadra.

La mostra, inoltre, diventa il punto di partenza per una serie di progetti partecipati che includeranno laboratori didattici/sportivi di gioco e fotografia, proposte educative per giovani calciatori, visite guidate, bookshop dedicato al rapporto tra arte e calcio, incontri, talk e presentazioni.