Home Arte Armani Silos riapre al pubblico il 5 maggio

Armani Silos riapre al pubblico il 5 maggio

Armani

Da domani, 5 maggio riapre al pubblico anche Armani Silos, lo spazio che celebra la creatività dello stilista e offre i propri ampi spazi a mostre temporanee.

Proprio la riapertura è stato il pretesto per confermare che la mostra Heimat. A Sense of Belonging dedicata al fotografo Peter Lindbergh sarà prorogata fino all’estate.
Il percorso espositivo è suddiviso in tre sezioni chiamate The Naked Truth, Heimat e The Modern Heroine che ripercorrono l’evoluzione artistica di Lindbergh e mostrano le affinità che lo legano a Giorgio Armani che ne ha curato personalmente l’allestimento.

“Ho sempre ammirato Peter per la coerenza e l’intensità del suo lavoro – ha detto lo stilista – . Essere senza tempo è una qualità a cui aspiro personalmente, e che Peter sicuramente possedeva. Con questa mostra all’Armani/Silos voglio rendere omaggio a un compagno di lavoro meraviglioso il cui amore per la bellezza rappresenta un contributo indelebile per la nostra cultura, non soltanto per la moda”.

A proposito della riapertura Armani ha sottolineato: “Nelle arti gli uomini esprimono le proprie qualità più alte: fantasia, invenzione, creazione; il duro lavoro che sta dietro alla realizzazione di un’idea. La bellezza ispira, nutre, fa bene. La riapertura di Armani/Silos è un segno di ripartenza e di ottimismo: senza cultura e senza bellezza non ci può essere futuro ”

Armani/Silos sarà aperto al pubblico il mercoledì e la domenica dalle 11:00 alle 19:00 e da giovedì a sabato dalle 11:00 alle 21:00. La prenotazione sarà obbligatoria nel fine settimana e nei giorni festivi, entro il giorno che precede la visita mentre per tutti gli altri giorni è consigliata.