Home cittadinanza attiva Crowdfunding cittadino: i 19 progetti che saranno realizzati

Crowdfunding cittadino: i 19 progetti che saranno realizzati

crowdfunding
Fonte: Comune.Milano

Il Comune ha presentato i risultati della seconda edizione del Crowdfunding civico promossa dall’Assessorato alle Politiche del lavoro, Attività produttive e Commercio del Comune di Milano, cofinanziata dall’Unione europea e realizzata in collaborazione con Produzioni dal basso e Ginger crowdfunding.

Il bilancio dell’iniziativa parla di 320.000 euro di fondi raccolti grazie alle 4mila donazioni dei cittadini che sono arrivate nel 70% dei casi via cellulare con una donazione media di circa 75 euro.
All’apertura del bando relativo a questa iniziativa sono arrivate 60 candidature, di queste solo 19 sono state selezionate per poi essere sottoposte al vaglio dei milanesi con la relativa campagna di crowdfunding. L’obiettivo era di riuscire a raccogliere il 40% delle risorse necessarie ai diversi progetti per poi accedere al restante 60% con il contributo a fondo perduto del Comune.

“Il Crowdfunding civico – ha ribadito Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e Commercio – si conferma uno strumento prezioso, non solo per la possibilità di raccogliere risorse aggiuntive, ma soprattutto per coinvolgere i cittadini nel ridisegnare con l’Amministrazione spazi e servizi affinché questi siano sempre più in sintonia con le esigenze degli abitanti di ogni singolo quartiere”.

I 19 progetti promossi e finanziati dal web sono:
Quartiere Greco – CLIMBING | AIUTACI AD ANDARE PIÙ IN ALTO
Vicino alla piazza di Greco, sotto le arcate della ferrovia, è stato individuato lo spazio ideale per una parete di arrampicata libera, fruibile da tutti;

Quartiere Rogoredo – +DONI+NIDO!
L’asilo bianco, già esistente, si potrà rinnovare grazie a spazi più ampi, alla presenza di più educatori e a una biblioteca aperta a tutto il quartiere;

Quartiere Niguarda – QUEL VERDE IN FONDO AL TUNNEL…
Il progetto di Orto Comune Niguarda vuole potenziare l’orto esistente nel centro del quartiere con serre a tunnel e nuove tecniche di coltivazione per trasformarlo in una risorsa e creare un punto di incontro per gli abitanti;

Quartiere Barona – LAB BARONA, IL PRIMO REPAIR CAFÉ DI MILANO!
Uno spazio dove fare nuove amicizie mentre i volontari presenti riparano piccoli oggetti da riusare o da riciclare;

Quartieri Vittoria, Umbria, Molise – RI-PORTA VITTORIA
Otto eventi, in forma di laboratorio e spettacolo, aperti a grandi e piccini, per scoprire le arti della clowneria e della musica;

Quartiere Isola – DIAMO SPAZIO ALLE FAMIGLIE
Uno spazio che unisce la possibilità del coworking con le attività pensate per i bambini dopo la scuola;

Biblioteche pubbliche di periferia – GIOVANNINO PERDIGIORNO VA IN BIBLIOTECA
Un progetto che porta nelle 13 biblioteche cittadine un’installazione teatrale interattiva basata sulla poetica di Gianni Rodari, per coinvolgere, gratuitamente bambini, ragazzi e genitori;

Quartiere Dergano – SO.DE SOCIAL DELIVERY
Il delivery etico di quartiere e una piattaforma online dove, ordinando una cena o un libro, un prodotto o un servizio, si può sostenere un progetto sociale, solidale e sostenibile;

Quartiere Corvetto – CORVETTO DIGITAL SCHOOL
Una scuola del digitale per i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 13 e i 16 anni. Sarà uno spazio sia fisico sia virtuale dove, attraverso il gioco, si impareranno il coding, le tecniche di montaggio video e lo sviluppo di mobile app;

Quartiere Chiaravalle – MADREPROJECT
Nascerà una scuola per panificatori urbani che potranno così attivare spazi culturali e botteghe di prossimità;

Quartiere Trenno – COLTIVIAMO NUOVE GENERAZIONI!
Nuovi spazi per l’educazione all’aperto nella scuola materna Clotilde Ratti Welcher con attività educative legate alla natura e spettacoli teatrali/cinematografici per i piccolissimi e aperte anche alle famiglie del quartiere;

Via Padova – #INVESTISULSUOFUTURO
Percorsi di autonomia per le donne appartenenti a minoranze etniche, culturali e religiose vittime di violenze. Un percorso per aiutarle a raggiungere l’indipendenza personale, professionale ed economica e una piena inclusione nella società in cui vivono;

Quartiere Stadera, Gratosoglio – INSIDE THE BEAT, OUTSIDE THE BOX
Hip hop e teatro per minori in difficoltà attraverso la realizzazione di 232 laboratori artistici;

Quartiere Giambellino – CINEMARMOCCHI
All’interno del Giardino delle Crocerossine nasceranno un’arena estiva di cinema dedicata a bambini e famiglie e una “casetta” per svolgere incontri, laboratori e ristorazione;

Quartiere Lorenteggio – RISELDA PARTECIPA – DAI UN VALORE AI TUOI RIFIUTI!
Si parte da un metodo innovativo di raccolta differenziata dei rifiuti per arrivare a finanziare interventi sul territorio decisi, di volta in volta, insieme ai cittadini;

Quartiere Quarto Oggiaro – RESTART: RIPARTIAMO DAL FUTURO
Aiutare e formare i giovani del quartiere che cercano lavoro in ambito educativo e dell’infanzia oltre a offrire alle famiglie del quartiere un servizio certificato e professionale di babysitting e supporto compiti;

Municipio 5 – UN, DUE, TRE SPORT… PER BIMBI E MAMME
L’obiettivo è rendere gli spazi dell’associazione Donna & Madre Onlus più adatti allo sport con l’installazione di una pavimentazione morbida e antiurto, la realizzazione di uno spogliatoio e l’avvio di corsi di arte terapia e attività sul benessere psico-fisico;

Quartiere Parco delle abbazie – AGRIHOUSING
Realizzare alloggi sociali e aule per la formazione professionale delle persone fragili, un laboratorio per la trasformazione del raccolto in marmellate, passate e conserve e un magazzino per gli attrezzi;

Quartiere Porta Romana – FALEGNAMERIA SOCIALE A CASCINA CUCCAGNA
All’interno di Cascina Cuccagna si vuole realizzare una falegnameria sociale per aiutare l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale di ragazzi minorenni stranieri non accompagnati.