Home Milano Zona 4 Cronaca Milano Zona 4 Un uomo armato di coltello minaccia una bambina in via Tertulliano

Un uomo armato di coltello minaccia una bambina in via Tertulliano

ndrangheta

Un cittadino somalo armato di un coltello da cucina, nel corso della sua fuga dalla Polizia, ha rivolto l’arma contro una bambina di soli 6 anni che era in compagnia del padre in via Tertulliano.

Tutta la vicenda ha inizio alle otto del mattino all’interno nella lunga fila che si forma davanti alla onlus Pane Quotidiano di viale Toscana, zona sud della città. A un certo punto si accende una discussione all’interno di un gruppo di persone. I toni salgono e l’uomo tira fuori il coltello. Nel lasso di tempo in cui arriva la Polizia, prontamente avvisata dei fatti, l’uomo si allontana prendendo il bus della linea 91 che ferma nelle vicinanze.

I poliziotti però si mettono sulle tracce del mezzo e quando arriva in via Ripamonti viene fermato. L’uomo però riesce a scendere e inizia una fuga a piedi dirigendosi verso piazzale Lodi. Arrivato in via Tertulliano, si imbatte in un padre che sta accompagnando la sua bimba a scuola e, preso da un raptus, lo scaraventa l’uomo a terra, afferra per i capelli la piccola e inizia a minacciarla con il coltello che aveva ancora con sé.

Il padre riesce a rialzarsi e a lo affronta mettendolo, di nuovo, in fuga fino a quando la pattuglia che lo insegue riesce finalmente a raggiungerlo e fermarlo.