Home Coronavirus Adolescenti e amore i tempi del covid

Adolescenti e amore i tempi del covid

adolescenti

In occasione della giornata mondiale del bacio che si celebra oggi, il portale dedicato agli studenti ScuolaZoo ha presentato i risultati di un sondaggio sulla vita sentimentale degli adolescenti ai tempi del covid.

Cosa hanno raccontato i numeri:
– il 70% degli intervistati si è dichiarato single con un buon 40% che si è definito tale per scelta altrui;
– il 74% dei giovani ha ammesso di non essere riuscito a costruire una relazione durante il lockdown. Nel 45% dei casi perché non sapeva come conoscere altre persone; nel 36% perché riteneva impensabile poterlo fare senza incontrarsi, nel 19% perché non era interessato a una relazione in quel momento;

– il 26% però ha iniziato una nuova storia d’amore in piena pandemia.
Per il 64% grazie alla conoscenza dell’altro/a sui social. Il restante 31% ha sfruttato le poche occasioni di socialità dal vivo che fossero la scuola in presenza, i viaggi della scorsa estate e la spesa al supermercato;
– il 30% di chi aveva una relazione prima del lockdown è riuscito a mantenerla in vita a differenza del 18% che, invece, l’ha vista naufragare;
– per le relazioni sopravvissute alla pandemia, hanno pesato in primis la lontananza, nel 50% dei casi, seguita dalla mancanza di alternative a uscire di casa per il  25%;

Da ultimo, il sondaggio ha lasciato spazio anche agli amori platonici degli adolescenti, sempre però con il desiderio di arrivare almeno a scambiarsi un bacio. Ai primi posti delle preferenze i cantanti Harry Styles e Dua Lipa seguiti da Damiano dei Maneskin e Zendaya.