Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Via Borgogna: riprendono i lavori per il parcheggio interrato

Via Borgogna: riprendono i lavori per il parcheggio interrato

Borgogna
Fonte foto Comune di Milano

Riprendono i lavori per la costruzione del parcheggio interrato in via Borgogna, dietro piazza San Babila.

I lavori avranno una durata di 27 mesi e termineranno a luglio del 2023, realizzando 4 piani interrati per una capienza di 236 posti auto privati, 89 pubblici e 23 moto. La parte in superficie, invece, sarà riqualificata prima della fine dei lavori e coinciderà con l’avanzamento dei cantieri della linea M4 del metro.
Sempre in via Borgogna è previsto il parcheggio taxi e un doppio senso di marcia fino a largo Toscanini, con la possibilità di accesso a corso Europa solo per trasporto pubblico e taxi.

L’intervento principale riguarderà la posa di una nuova pavimentazione in cubetti di granito in continuità tra piazza San Babila, largo Toscanini e poi corso Europa, largo Bersaglieri, Verziere fino a largo Augusto. Si darà spazio a nuove aree verdi e alberature creando così una nuova passeggiata urbana.

In una prima fase dei lavori, sarà interessato il tratto nord di via Borgogna, da largo Toscanini a via Visconti di Modrone; successivamente sarà interessato il lato sud. Vista la durata del cantiere, si è pensato di predisporre alcune cesate di cantiere trasparenti per dare visibilità ai lavori così come l’apposizione di rendering sul progetto.

Per tutta la durata del cantiere, la viabilità verso via Visconti di Modrone e nelle intersezioni con via Cino del Duca e via Ronchetti resterà inalterata. Così come resteranno una parte della sosta per garantire stalli invalidi e carico e scarico delle merci. In via Durini saranno recuperati alcuni stalli per i residenti.