Home Milano Zona 3 Cronaca Milano Zona 3 Riqualificazione: i progetti per Città Studi e Bovisa

Riqualificazione: i progetti per Città Studi e Bovisa

consiglio
Fonte foto Comune di Milano

La Giunta ha approvato i progetti di riqualificazione di due aree destinate a consolidare la vocazione universitaria della città: la presenza dell’Università Statale in Città Studi e la rigenerazione dell’area Bovisa, destinata a ospitare un campus d’eccellenza del Politecnico

Città studi
Il progetto di riqualificazione prevede il coinvolgimento di Regione Lombardia e Università degli Studi di Milano per ripensare questa area in vista del trasferimento di alcuni dipartimenti nella nuova area Mind che si trova nella ex area Expo. Si vuole così dare vita a un hub di servizi per il diritto allo studio, la formazione terziaria, la ricerca e l’innovazione.
Sarà quindi definito un piano di riutilizzo degli immobili presenti in Città Studi per ospitare strutture bibliotecarie, laboratori di ricerca, luoghi di innovazione e residenze universitarie, nel rispetto dell’interesse storico di alcuni immobili, con particolare riferimento a quello che ospita la sede di Biologia, opera realizzata dall’architetto Vico Magistretti.

Fonte foto Salone Del Mobile

Bovisa
Approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la bonifica dell’ultimo lotto dell’area Bovisa-Gasometri, per un importo di 3,6 milioni di euro.
L’intervento consentirà di portare a compimento i lavori di bonifica dell’area in cui il Politecnico realizzerà un campus e un parco per gli studenti e i residenti del quartiere.
In futuro, il Parco dei Gasometri sarà connesso al Parco della Goccia attraverso una rete di spazi verdi e pedonali, per un totale di circa 215.000 mq di verde.
Già nei prossimi mesi l’Ateneo potrà rendere fruibile il lotto già bonificato attrezzandolo per il tempo libero e lo sport e potrà provvedere a rifunzionalizzare i due Gasometri, edifici storici d’interesse culturale.