Home Prima Pagina Premio Marco Biagi 2020: la tesi dei vincitori della borsa di studio

Premio Marco Biagi 2020: la tesi dei vincitori della borsa di studio

Biagi
fonte foto ilSole24Ore

Sono stati assegnati oggi i premi Marco Biagi 2020, risultato della borsa di studio istituita dal Comune per onorare la memoria e il lavoro del giuslavorista assassinato nel 2002.

Il riconoscimento è rivolto a studenti, ricercatori, italiani e stranieri under 35, che negli ultimi due anni abbiano affrontato, attraverso tesi di laurea o di dottorato, articoli, monografie e saggi, il delicato tema del lavoro con un focus su ambiti particolari come l’innovazione sociale e delle periferie, il lavoro e i nuovi fenomeni migratori.

I candidati per la borsa Biagi del 2020 sono stati 44, esaminati da un’apposita giuria. Ai vincitori, oltre al riconoscimento, sarà consegnato anche un assegno da 3mila euro.

I vincitori e le motivazioni dei premiati:
Marianna Arcieri e Riccardo Barga, laurea magistrale in Architettura presso il Politecnico di Milano, scuola di architettura urbanistica, ingegneria delle costruzioni.
Tesi congiunta dal titolo “Abitare diffuso. Un modello sostenibile per la terza età”. L’elaborato ha esplorato la gestione e la soddisfazione dei bisogni di anziani ancora autosufficienti attraverso l’analisi di best practice esistenti, offrendo quindi soluzioni operative e un modello abitativo innovativo. Si tratta di indicazioni utili per la realizzazione da parte di una qualsiasi amministrazione locale;

Martina Derito, laurea magistrale in Design Sistemico al Politecnico di Torino.
Tesi dal titolo “Amunì – Dal mercato nascono i fiori”.
L’elaborato ha affrontato il tema dello scarto alimentare che può diventare risorsa economica a vantaggio della collettività e dell’ambiente.
Dopo l’analisi delle best practice esistenti, ha proposto soluzioni pratico-operative potrebbero essere utili se applicate, di nuovo, da una amministrazione locale.