Home Mobilità L’aeroporto di Linate completa la transizione digitale

L’aeroporto di Linate completa la transizione digitale

Linate

In attesa di tornare a ospitare i viaggiatori, l’aeroporto di Linate ha completato la transizione digitale del sistema operativo della torre di controllo.

“Nonostante sia un momento difficile per il trasporto aereo, ENAV – ha spiegato l’amministratore delegato Paolo Simioni – sta lavorando per favorire la ripartenza del settore aumentando la capacità di accogliere traffico, riducendo i ritardi del tempo di volo e diminuendo l’impatto ambientale”.

La digitalizzazione a Linate, in uso da fine febbraio, rende tutte le informazioni e i dati necessari per la gestione del movimento di aerei e mezzi a terra disponibile, in tempo reale, direttamente sugli schermi dei Controllori del Traffico Aereo – CTA – in modalità interattiva.
Questo consente una gestione più efficiente e puntuale, con meno tempi di attesa e quindi minor consumo di carburante con importanti ricadute positive sull’impatto ambientale.

In precedenza tutte le informazioni venivano gestite di diversi controllori attraverso la compilazione e il passaggio manuale di documenti detti “strisce progresso volo”, in cui venivano riportate le informazioni di ogni singolo volo e le autorizzazioni emesse.
Questo processo di digitalizzazione è già stato realizzato nell’aeroporto di Malpensa.