Home Politica Cultura: in Senato l’audizione degli assessori di 14 città

Cultura: in Senato l’audizione degli assessori di 14 città

cultura
Fonte foto Comune di Milano

Si è svolta oggi, in commissione Cultura del Senato, l’audizione del comitato informale creato dagli assessori di diverse città per chiedere azioni comuni e concrete a sostegno del settore.

Sono stati quindi ricevuti i rappresentanti di Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Torino, Venezia, città che, insieme a Palermo e Ancona. Per l’occasione erano rappresentate anche Trieste e Catania.
Al termine dell’incontro è stata espressa soddisfazione per l’estensione dell’apertura dei musei anche nei giorni festivi e per l’attenzione posta, finalmente, sulla necessità di riaprire i luoghi di spettacolo.

Tuttavia molto resta da fare e, infatti, tra le proposte avanzate rimangono:
– La necessità di una legge ad hoc per i lavoratori del comparto, un universo di professionalità molto variegato, spesso sottopagato e poco tutelato. Molti professionisti, infatti, non hanno beneficiato dei ristori governativi;
– La creazione di un fondo per la cultura destinato alle città capoluogo che devono fronteggiare anche i mancati introiti per mancanza di turisti;
– La creazione di un tavolo permanente di confronto tra Ministero competente, commissioni ed enti locali così da garantire un dialogo costante con le città.