Home Mobilità Nasce l’iniziativa “Taxi solidale”

Nasce l’iniziativa “Taxi solidale”

taxi

La pandemia non sta portato solo guai, per fortuna. Tra le belle notizie c’è infatti la nascita dell’iniziativa “Taxi solidale”, un servizio gratuito destinato a persone con più di 65 anni, persone con disabilità, volontari attivi nella rete di Milano Aiuta, minori accolti in comunità e, in generale, cittadini con gravi difficoltà socio-economiche.

Il progetto è stato promosso dalla Fondazione europea Guido Venosta, coinvolge i radiotaxi milanesi 024040, 028585 e 026969 oltre alle associazioni di categoria TAM, SATaM, Unione artigiani della Provincia di Milano e Taxiservice.
Partecipa anche il Comune di Milano facendo da tramite.
Per accedere al servizio, infatti, occorre chiamare Milano Aiuta attraverso il contact center del Comune  – che risponde al numero 02 0202 – che provvederà a mettere in contatto con in neonato servizio.

La sperimentazione è partita oggi proseguirà almeno fino al primo settembre.
La Fondazione Guido Venosta ha messo a disposizione un budget di 1 milione di euro, che coprirà l’intero costo delle corse fino a esaurimento dei fondi disponibili.
In corso d’opera si valuteranno la sua utilità, le adesioni al servizio e quindi si deciderà il da farsi.
Guido Venosta è stato uno degli fondatori di Airc – Associazione italiana per la ricerca sul cancro – che ha guidato dal 1966 al 1996.