Home Design Domus Academy: borse di studio per giovani talenti

Domus Academy: borse di studio per giovani talenti

talenti

Domus Academy, tra i principali attori nel panorama dei master post laurea in ambito design, ha promosso un’iniziativa che prevede l’assegnazione di oltre 40 borse di studio per giovani talenti che potranno così accedere ai Master in partenza a settembre 2021.

La scadenza per l’invio dei progetti è stata fissata al 9 aprile mentre i nomi dei vincitori, dopo la valutazione delle commissioni preposte, saranno annunciati il 10 maggio.
La borsa di studio andrà a coprire fino al 60% del costo complessivo del corso.
Ai vincitori si affiancheranno anche le menzioni speciali che saranno riservate a progetti di particolare interesse.
Ogni master interessato da questa iniziativa ha un partner d’eccellenza nel suo ambito di riferimento che può essere la moda piuttosto che il design.
La borsa di studio riguarderà i corsi di: Business Design, Fashion Design, Fashion Management e Luxury Brand Management, Fashion Styling & Visual Merchandising, Interaction Design, Urban Vision & Architectural Design, Product Design, Visual Brand Design, Service Design e Interior & Living Design.

I temi sui quali i giovani talenti si potranno cimentare sono:
– Diversity: a driver of creativity and innovation: I candidati dovranno scegliere e analizzare un’ azienda, considerata innovativa e ispiratrice, che ritenga come essenziale nel proprio lavoro il valore della diversity;

– You are the next talent: I candidati dovranno disegnare una collezione che esprima la loro visione della moda e la loro creatività in chiave sostenibile dalla scelta dei materiali alla riduzione degli scarti nell’ottica di un’economia circolare;

– A new shopping experience between physical and digital: I candidati dovranno identificare nuove modalità di comunicazione e vendita per un partner d’eccezione considerando sia la modalità fisica sia quella digital.

– Visualizing inspirational elements for the fashion stylist and visual merchandiser: I candidati dovranno presentare un progetto che fonda elementi della loro eredità culturale e la comunicazione di brand di richiamo internazionale;

– Wellbeing at home: I candidati dovranno ideare una piattaforma interattiva con focus sul benessere all’interno del contesto domestico;

– Welcome home (1)!: I candidati dovranno presentare un progetto di housing, che sia in un contesto urbano o rurale, di piccole o grandi dimensioni che crei un legame tra il luogo e i suoi abitanti;

– A gift joyful and memorable objects: I candidati dovranno disegnare oggetti unici pensati come regali per occasioni speciali recuperando la dimensione del dono come momento di incontro e interazione tra le persone;

– Diversity: a driver of creativity and innovation: Ai candidati si chiede di ideare una campagna di comunicazione sul concetto della diversity, a partire dalla scelta e dall’analisi di un brand che ha fatto proprio questo concetto;

– Workplace well: I candidati dovranno ideare un servizio che promuova uno stile di vita sano in ambito lavorativo, pensato per aziende di piccole e medie dimensioni.
Il progetto potrà includere soluzioni fisiche e/o digitali;

– Welcome home (2)!: I candidati dovranno immaginare lo spazio interno di un’abitazione in cui si avverta la corrispondenza tra i bisogni dei suoi abitanti e lo sviluppo degli spazi fisici.