Home Milano Zona 1 Cultura e Spettacolo Milano Zona 1 Triennale Upside down: Stefano Quintarelli parla di economia immateriale

Triennale Upside down: Stefano Quintarelli parla di economia immateriale

Quintarelli

Prosegue il ciclo di incontri promossi da Triennale Upside down e NABA- Nuova accademia di Belle Arti.
Nell’incontro in programma mercoledì 24 febbraio alle ore 18:00 si parlerà di rivoluzione digitale ed economia immateriale con Stefano Quintarelli.
L’incontro si svolgerà in diretta su Zoom e sarà in lingua inglese.
In seguito, sarà disponibile sul sito e sul canale YouTube di Triennale Milano e NABA.
La registrazione può essere effettuata sul sito triennale.org/media-explosion

Il passaggio dall’economia materiale che produceva beni tangibili all’economia immateriale che vive di intermediazioni finanziarie e monete virtuali si accompagna a cambiamenti epocali nella nostra vita quotidiana.
Occorre dunque che la politica e i cittadini imparino a gestire e governare questi fenomeni.

Chi è Stefano Quintarelli
Imprenditore e professore di sistemi informativi, servizi di rete e sicurezza, ha fondato I.NET, il primo internet provider italiano.
Fa parte del gruppo di esperti di alto livello sull’intelligenza artificiale della Commissione europea;
è presidente del comitato di indirizzo dell’Agenzia per l’Italia Digitale nonché membro del comitato guida del Sustainable Development Solutions Network (SDSN);
Guida l’advisory group on advanced technologies for trade and transport ed è membro del Consiglio Direttivo dei Copernicani, una no profit fondata nel 2018 per promuovere l’innovazione tecnologica.

Questo incontro si inserisce nel progetto Media Explosion – Intorno all’umano, un ciclo di quattro incontri a cura del filosofo Leonardo Caffo e di Amos Bianchi Media design and New technologies area leader di NABA.