Home Prima Pagina Luci accese nei teatri il 22 febbraio

Luci accese nei teatri il 22 febbraio

teatri
platea teatro

Il fermo dei teatri, il prossimo 22 febbraio, avrà raggiunto quota 365 giorni.

Da qui l’iniziativa promossa da U.N.I.T.A. – Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo – che consiste nell’accendere, solo per quel giorno, le luci di tutti gli stabili che aderiranno all’iniziativa con i loro direttori, i loro artisti e persino il loro pubblico.

Per quanto riguarda i teatri di Milano, per esempio, il teatro Filodrammatici di piazza Scala ha deciso di allestire un desk all’ingresso dove gli spettatori potranno lasciare un proprio messaggio.

L’Elfo Puccini di corso Buenos Aires ha invece pensato a una doppia iniziativa.
Sui grandi schermi scorrerà il messaggio che dice: “Il teatro aspetta i vostri PENSIERI, il teatro aspetta i vostri APPLAUSI, il teatro aspetta le vostre RISATE il teatro aspetta le vostre PASSIONI, il teatro aspetta le vostre EMOZIONI”.
Sui social, invece, dalle 18:30 alle 19:00 i suoi attori, dal foyer, reciteranno brani tratti dagli spettacoli “Verso Tebe” e “Angels in America”.

Il teatro Menotti, in zona Corso Indipendenza/XXII Marzo, organizzerà un presidio artistico all’ingresso.
All’iniziativa aderisce anche il Franco Parenti.

A Bergamo la Fondazione Donizetti aprirà i portoni e accenderà le luci del teatro omonimo così come del Sociale in città Alta. Per questa occasione, gli spettatori sono invitati a “testimoniare la propria vicinanza, passando davanti al Teatro Donizetti per lasciare una traccia scritta di un proprio pensiero”.