Home Teatro Comicità Il Carnevale ambrosiano 2021 va in scena online

Il Carnevale ambrosiano 2021 va in scena online

Carnevale
Fonte foto Comune Milano

Il Carnevale ambrosiano 2021 deve adeguarsi ai limiti imposti dalla pandemia e assumere una forma digitale, in streaming che avrà per titolo “Carnevale dei Colori con i Toni di Colori”, uno spettacolo in 5 puntate che andrà in onda alle 17:00 sul sito di Yes Milano dal 16 al 20 febbraio.

Gli episodi sono stati registrati, senza pubblico, all’interno della Palazzina Liberty intitolata a Dario Fo e Franca Rame trasformata per l’occasione in un circo coloratissimo.
In questo Carnevale si alterneranno spettacoli, storie, canzoni, musiche dal vivo e contributi internazionali dai più importanti artisti che hanno lavorato a Milano oltre a una piccola sezione dedicata a storia e curiosità.
Il progetto è stato firmato da Maurizio Accattato, storico conduttore del Milano Clown Festival, che parteciperà all’evento nei panni di Moriss, il clown a capo dei PIC – Pronto Intervento Clown -.

Fonte foto Comune Milano

Il protagonista di tutte le puntate sarà il clown Toni, che con un gioco di parole diventerà anche un colore.
Il programma di questo Carnevale 2021 prevede:
– Martedì 16 febbraio, Toni Bianchi: ospiti il duo italiano dei Fratelli Caproni con lo spettacolo “L’omino del pane e l’omino della mela”;
– Mercoledì 17, Toni Rossi: in scena ci saranno il Circo Roma, gli Extra Toni e i Toni Sociali;
– Giovedì 18, Toni Gialli: ospite la Compagnia italo francese Omphaloz con le sue acrobazie aeree su trapezio. In scena anche i Pumi con lo spettacolo di acrobatica comica;
– Venerdì 19, Toni Blu: in scena le atmosfere magiche dei Maghi del Glam, le bolle di sapone luminescenti di Vitaminaeci;
– Sabato 20, Tutti i Toni: il ritorno di tutti i colori che hanno composto il Carnevale con in più il contributo di artisti internazionali.

Ogni puntata, inoltre, avrà musica dal vivo eseguita dall’Orchestra di Fiati di Milano che suonerà brani associati al mondo del circo e dei clown e dai giovanissimi musicisti del duo To Feel, impegnati nel repertorio ispirato a Dario Fo, Enzo Jannacci e Giorgio Gaber.
Immancabile la presenza di Enrico Bonavera, l’Arlecchino del Piccolo Teatro.
Visto il divieto di spostamento tra Regioni e le limitazioni agli ingressi dall’estero, sono previsti video contributi di Mario Pirovano, Michael Trautman dagli Stati Uniti gli spagnoli di Lapso Company.